Benvenuto in Hotel Service - Outsurcing Alberghiero
  • facebook
  • linkedin
0765.389475
Via Guido Rossa, 37 - 00065 Fiano Romano (Roma)
Condividi su
Ultima modifica martedì 03 novembre 2020 17:08

Fondo Nazionale del Turismo

Nuovo strumento creato da Cdp per il settore dell'ospitalità alberghiera.

Cassa Depositi e Prestiti ha varato il nuovo Fondo Nazionale del Turismo, attraverso cui intende rafforzare il supporto alla valorizzazione degli asset immobiliari, con particolare riferimento agli alberghi storici e iconici sul territorio nazionale. Saranno mobilitati sino a 2 miliardi di euro, a valere sulle risorse di Cdp, per un totale di 750 milioni di euro, e su ulteriori fondi di investitori terzi. Il Mibact contribuirà, attraverso un fondo istituito con il Decreto Rilancio, sino a 150 milioni di euro.

"È un aiuto alle imprese per attraversare il deserto – ha affermato il ministro per i Beni e le Attività culturali e per il Turismo, Dario Franceschini –. Al termine di questa emergenza il turismo ritornerà a crescere impetuosamente, come stava facendo sino a gennaio scorso, e noi dobbiamo farci trovare pronti. Per questo investire in cultura e turismo non è soltanto un dovere, ma è anche una opportunità economica".

Il Fondo potrà concedere, agli attuali proprietari, un diritto di riacquisto da esercitare in un arco di tempo congruo rispetto alle stime di ripresa del mercato ricettivo internazionale. Ove possibile, inoltre, verrà promosso il reinvestimento dei proventi della vendita nell'attività di gestione, sostenendo l'occupazione e il miglioramento degli standard qualitativi alberghieri del Paese.

"Guardiamo con grande interesse al complesso di iniziative messe in campo da Cassa Depositi e Prestiti a supporto del settore turismo – ha commentato il presidente di Federalberghi –. È importante che il nuovo Fondo scelga metodologie e linee di investimento realmente produttive, a sostegno di imprese sane e che Cdp agisca tenendo anche conto delle caratteristiche peculiari del mercato italiano, composto da decine di migliaia di operatori indipendenti".

Uno dei punti di forza del turismo italiano è l'autenticità dell'accoglienza alberghiera, che non ha nulla di standardizzato, e questo sta diventando un punto di forza, con l'evoluzione del turismo verso una forma sempre più esperienziale.

Con la creazione del Fondo Nazionale del Turismo, Cdp vuole rafforzare il suo ruolo a tutela del patrimonio turistico e culturale nazionale, puntando sull'eccellenza della tradizione italiana dell'ospitalità.

Si tratta di un impegno di lungo periodo, in linea con la propria natura di investitore paziente per la crescita sostenibile del Paese.

Il turismo è uno dei settori trainanti della nostra economia, coerentemente con la storia del Paese.

Chiamaci al numero 0765.389475 Scrivici Stampa la paginaStampa la pagina